Il MUSEUM AMPURIENSE mostra il suo valore già a partire dalla stupenda posizione a strapiombo sul Golfo dell’Asinara della Cattedrale di S. Antonio Abate.

Location ideale del Museum, la Cattedrale della vetusta diocesi di Ampurias è di per sè uno scrigno d’arte che, col passare dei secoli, è stato arricchito con opere preziose quali gli stupendi altari lignei, arricchiti da tele e statue policrome di pregio e il raffinato organo a canne settecentesco.

Su tutte le opere emerge quella del cosiddetto “Maestro di Castelsardo" che, alla fine del 1400, esprimeva nel retablo della Madonna con angeli musicanti e in altre tavole, il culmine della pittura sarda dell'epoca, inserendo l'isola a pieno titolo nei flussi culturali più evoluti dell'Italia del Rinascimento e della Spagna incantata dai maestri fiamminghi. Le pergamene e i documenti di archivio testimoniano una storia di cinque secoli. La raccolta del Museum Ampuriense intende documentare e rendere fruibile questo patrimonio d'arte e di cultura.

100_2016 12 03_Castelsardo S. Antonio_24

ORARI

10:00-13:00 15:00-17:30

INFO

+39 339 24 54 387

Marcella Lupino.jpg

Marcella

Marco Lepori.jpg

Marco

Michela sechi.jpg

Michela

Mariagrazia Pinna.jpg

Maria Grazia

Marianna sussarello.jpg

Marianna

Annalisa

Angela corso.jpg

Angela

Maria

Stefania Borrielli.jpg

Stefania

Doris Busceddu.jpg

Doris